Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Problemi legali

Per dovere di cronaca è da ricordare che nel 1982 Hughes e Herbalife finiscono nel mirino della Food and Drug Administration per pubblicità ingannevole.

Nel 1985 la Procura Generale della California infligge un duro colpo all’azienda condannandola per aver dichiarato, che gli integratori fossero in grado di curare una gran quantità di patologie, tra cui i tumori.

Inutile dire che è un duro colpo per l’immagine dell’azienda.

La controversia si risolve un anno dopo quando Hughes decide di scendere a patti pagando una multa di 850.000 Dollari per aver usato la parola “curare” che da quel momento divenne “prevenire”.

Sostanzialmente la stessa cosa che però all’industria multimiliardaria farmaceutica dava assai fastidio. Infatti, durante tutto l’iter processuale, la qualità dei prodotti non è mai stata messa in discussione.